Sostituzione bombola GPL nelle auto

Le autovetture dotate di impianto GPL hanno un serbatoio con una “data di scadenza” di dieci anni. Alla scadenza il proprietario deve occuparsi di cambiare la bombola GPL. Se l’autovettura è stata comprata nuova bisogna in ogni caso tenere in mente i 10 anni di attività massima dell’impianto gpl.

Il cambio del serbatoio GPL è sottoposto a certificazione da parte dell’installatore.

Le auto con serbatoi GPL sono sicure ?

La normativa comunitaria sull’utilizzo del gpl in bombole per trazione è severa. L’italia nel con la legge ECE/ONU 67/01 ha messo dei paletti importanti sulla sicurezza di viaggiare con propulsione GPL. Ovvero è stata introdotto in obbligo su tutti gli impianti GPL una valvola che interrompe il flusso di GPL alla fonte del serbatoio in caso in cui la macchina non ha le chiavi inserite nel quadro.

Affrettati e prenotati prima della scadenza ed incappare in sanzioni amministrative.
Prenota adesso la tua revisione impianto gpl della tua auto richiedi adesso un preventivo online.